La prossima uscita


SI RIPARTE CON L'ATTIVITA' ESCURSIONISTICA

il programma delle gite subisce delle variazioni per adeguarsi alle indicazioni della Sede Centrale. In questa fase transitoria si chiede a tutti i partecipanti alle escursioni di attenersi alle indicazioni riportate. In particolare si ricorda che il numero massimo di partecipanti è limitato a 10 o più gruppi di 10 partecipanti con due accompagnatori per gruppo; l'iscrizione alla gita è sempre obbligatoria entro il venerdì precedente; si dovrà fornire l'autodichiarazione.


INDICAZIONI TEMPORANEE PER IL RIAVVIO DELL'ATTIVITÀ ESCURSIONISTICA E

CICLOESCURSIONISTICA SEZIONALE IN EMERGENZA COVID 19



DA CAORIA A SAN MARTINO DI CASTROZZA LUNGO IL SENTIERO ITALIA CAI

domenica 4 ottobre

20-10-04 Sentiero Italia CAI.pdf

CIMA RAVA (2436 m) su un inconsueto itinerario dell'Alta Via del Granito

direttori di gita: Maurizio Bernardelle - Silvana Carrara

domenica 20 settembre 2020

  • partenza ore: 6.00 ritrovo presso la vecchia sede del CAI in Via San Gaetano 
  • rientro ore: 18.30  circa   
  • difficoltà: EE
  • dislivello: 1100 m 
  • tempi: ore 8
  • attrezzatura: da escursionismo
  • mezzo: auto proprie

BREVE DESCRIZIONE DEL PERCORSO  

Lasciate le auto a Malga Sorgazza (1450 mt) saliamo per stradina che risale la Val Sorgazza ed arrivati al ponte di tavole prendiamo a sinstra il sent. 360 che risale la Val Vendrame, ci inoltriamo nel bosco e proseguiamo fino a raggiungere la Forcella delle Buse Todesche (2309 mt ore 2,30) dalla partenza. Ora il sentiero si fa più interessante, percorrendo il sent. 373 con alcuni tratti muniti di assicurazioni si toccheranno Forcella Orsera (2305 mt), Forcella Segura (2526 mt) e Forcella Quarazza (2309 mt ore 2). Da quest'ultima si prende il sent. 328 che conduce al Forzelon di Rava (2397 mt) e alla vicina a Cima Rava (2436 mt) bellissimo panorama sulle valli e sulle vette circostanti (ore 1 dalla forcella).
Dalla cima si ripercorre lo stesso percorso fino a Forcella Quarazza per poi prendere il sent. 328 che conduce al lago di Costa Brunella e quindi proseguire giù attraverso il bosco fino ad arrivare nuovamente a Malga Sorgazza (ore 2,30 dalla Cima).



NOTE

Iscrizioni: l'iscrizione alla gita è obbligatoria entro venerdì 4 settembre

per i Soci CAI: presso la sede di Thiene e la Sottosezione di Arsiero, per telefono o con e-mail.

per i non-soci: esclusivamente presso la sede di Thiene

Quota iscrizione: 

per i non soci: sempre in ogni caso il costo dell'attivazione delle polizze Soccorso Alpino + Infortuni pari a 8,00 € al giorno (12,00 € al giorno per la combinazione B).

descrizione