La prossima uscita


SULLE COLLINE DI FARA E SALCEDO

direttore di gita: Fausto Zavagnin

domenica 27 novembre 2022

  • partenza ore: 9.00 presso il  parcheggio davanti il cimitero di Fara Vicentino (Via Verdi 19 dopo distributore Perin)
  • rientro ore: 15.00 circa  
  • difficoltà: E
  • dislivello: 400 m 
  • tempi: ore 6
  • attrezzatura: da escursionismo
  • mezzo: mezzi propri

BREVE DESCRIZIONE DEL PERCORSO  

Dal parcheggio si scende passando per Mezzavilla al Chiavone Bianco e si risale la sua sx orografica fino all’antico Ponte degli Artusi che si attraversa per arrivare a Contrà Chiavone. Da lì per passerella si riattraversa il Chiavone, si guada la Val Berga e per il bosco di Noncenigo si arriva a Valle Di Sotto. Visita zona molini e per vecchio “saliso” si passa per Rigine e si visita il “Pestarino”. Si prosegue in salita fino a Valle di Sopra. Ore 11. Breve pausa per spuntino Si scende al Molino Sola e per il “Brutto Passo” si arriva in Contrà Codene. Quindi per Ponte di Velo si scende alla chiesetta di Sant’Anna di Salcedo. Ore 13. Pausa pranzo Rientro a Fara per cimitero di Salcedo, Contrà Panzotti, “le Roste”, Valle Zaccona e Simonati e, se c’è tempo, per Colombare passando per il bosco “del Leon”


NOTE

Iscrizioni: l'iscrizione alla gita è obbligatoria entro venerdì 25 novembre.

per i Soci CAI: presso la sede di Thiene e la Sottosezione di Arsiero, per telefono o con e-mail.

per i non-soci: esclusivamente presso la sede di Thiene

Quota iscrizione: - - -

per i non soci: sempre in ogni caso il costo dell'attivazione delle polizze Soccorso Alpino + Infortuni pari a 12,00 € al giorno.

Possibilità di assicurare l'auto per copertura kasko con € 3,50 da pagare entro venerdì in sede. N.B. Il trasporto in auto viene rimborsato per quota dai passeggeri al proprietario a € 0,20/km.

descrizione