521

sentiero n° 521

STATO PERCORRIBILITA': 

da Contra' Molini di Laghi a Malga Campoluzzo di Mezzo per la Val Gusella

La val Gusella fu fin di tempi storici, almeno nel basso Medioevo, una delle più dirette vie di collegamento tra il Vicentino e il Trentino attraverso la valle di Campoluzzo, e ha costituito fino a qualche decennio fa una delle più comode strade per portare le mandrie all'alpeggio negli aperti pascoli dei Campiluzzi

  • DISLIVELLO:       840 m
  • TEMPO PERCORRENZA:  2:20 h
  • DIFFICOLTA'       E

DESCRIZIONE DEL PERCORSO 

La partenza, in comune con il sent. 520, è alla contrada Molini di Laghi (mt 590 con possibilità park al cimitero A.U. ) dove si percorre la strada che attraversa la contrà fino a raggiungere un ponte con un impianto di piscicoltura (623mt).Si lascia a sx l’avvio del sentiero 520 per la val del Laghetto e si imbocca una mulattiera che comincia a risalire il vallone con ampie serpentine costeggiando una guglia (mt 1118) chiamata il “Pilota” sulla cui cima poggiava un pilone della teleferica AU Molini-Monte Gusella.Si continua a serpentine fino alla bocchetta (mt 1434) che scavalca in val di Campoluzzo, da qui il tracciato prosegue fino alla malga Campoluzzo di mezzo dove incrocia il sentiero 525 che in risalita porta al rifugio Valbona.

descrizione